MENU
Debbie Reynolds, CC0 Public Domain

Goodbye Mrs Reynolds!

Frida, Riccardo Atzeni (All rights reserved©)

Riccardo Atzeni. Wireless illustrator

Il primo click. Consigli per esordienti della fotografia - www.mockupmagazine.it

18 gennaio 2017 Comments (0) Views: 674 Arti, Fotografia

Il primo click. Consigli per esordienti della fotografia

Oggi più che mai la fotografia è digital e un esordiente che si affaccia all’arte visiva per eccellenza – nata con la lastra fotografica in vetro per poi passare alla celluloide e alla pellicola – non può che amare il digitale, vista la varietà dei modelli per tutte le tasche.

Marcello Treglia - www.mockupmagazine.it

 

Sempre appresso, davanti ai tramonti, al sushi del venerdì, ai matrimoni e alle Unioni Civili degli amici, una buona macchina fotografica può essere la fedele compagna per ogni momento della vostra vita e può aiutarvi a capire come dosare la luce, scegliere il soggetto o semplicemente come costruire una storia che avete in mente.

 

Come potete scegliere la prima macchina in un mondo fotografico fatto di corpi macchina e infiniti obiettivi che costano tanti euro? Semplice, il vostro strumento deve avere quattro caratteristiche principali in modo da permettervi di abbracciare l’universo dell’obiettivo con una strumentazione alla portata delle vostre tasche e della poca esperienza.

Ecco le caratteristiche:

  • compattezza e leggerezza.
  • facile da usare.
  • un prezzo ragionevole.
  • una buona qualità d’immagine.
Il primo click. Consigli per esordienti della fotografia - www.mockupmagazine.it (CC0 Public Domain)

Il primo click – www.mockupmagazine.it (CC0 Public Domain)

Tutte le caratteristiche sopra esposte prendono forma in una “mirrorless”, una fotocamera che si presenta come una via di mezzo tra una compatta e una reflex. La mirrorless è una macchina fotografica che non ha lo specchio come le reflex e quindi le sue dimensioni sono molto più piccole. Alcuni modelli possono avere gli obiettivi intercambiabili.

Secondo chi scrive, le migliori marche mirrorless sono la Fujifilm, la Olympus e la Sony.

Per la Fujifilm, la serie X è senza dubbio molto interessante per la qualità delle immagini e una varietà di modelli. Alcuni di essi riproducono fedelmente la grana delle pellicole DIA della Fuji. Consiglio la X30 e X100T con ottiche fisse e con ottiche intercambiabili le serie X-T e X-A.

Per la Olympus, la serie PEN con ottiche fisse e la serie OM-D con i modelli E-M10 con ottiche intercambiabili. Per la Sony la serie RX con ottiche fisse e la serie Alfa con ottiche intercambiabili.

Una volta ristretto il panorama, non vi resta che prendere la decisione e prepararvi a uno degli acquisti più creativi dell’anno!

By Marcello Treglia

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>