Il volume Sex and Horror. The Art of Fernando Carcupino (Korero Press), che verrà presentato venerdì 20 maggio 2022 al WOW Spazio Fumetto (in viale Campania12 a Milano) alla presenza di Stefania e Marcella Carcupino, Nicola D’Agostino e Ferruccio Giromini (critico e storico dell’immagine, autore dell’introduzione), celebra i “fumetti sexy” degli anni Sessanta e Settanta, un genere tutto italiano per adulti con una declinazione che va dall’Horror, al Crimine, passando per il Fantasy, la storia e le fiabe. Selvaggi, esagerati e freak, pur essendo considerati oltraggiosi e scioccanti, i fumetti sexy vantavano un mercato di massa (con una diffusione capillare), grazie alle storie surreali e distopiche e alle copertine ad alto contenuto erotico.

Il volume, a cura di Nicola D’Agostino, si aggiunge alle monografie su Emanuele Taglietti e Alessandro Biffignandi ed è dedicata all’arte di Fernando Carcupino. Colorate e ammiccanti Pin-Up, vignette erotico-umoristiche, copertine horror, una barocca galleria di personaggi che offre l’opportunità di fare un viaggio nella carriera di un grande artista, noto per la sua versatilità pittorica.

Fernando Carcupino, pittore e fumettista italiano di fama internazionale che lavora per Asso di Picche, testata veneziana di Mauro Faustinelli, collabora con Hugo Pratt, Dino Battaglia e Damiano Damiani, negli anni Cinquanta e Sessanta lavora per Arnoldo Mondadori Editore (settimanale Epoca, con Enzo Biagi) e illustra i racconti di Scherlock Holmes (tradotti da Alberto Tedeschi). Collabora anche con Grazia e Confidenze. Viene nominato Cavaliere della Repubblica Italiana nel 1983, dopo aver collaborato con il settimanale erotico La giraffa e per Renzo Barbieri (Edifumetto) e realizzato le copertine per testate pocket come Fiabe Proibite, I Notturni, Il Vampiro, Lo Scheletro, Sexy Favole e Zora la vampira.

Nicola D’Agostino è uno scrittore, traduttore, musicista, designer e consulente italiano freelance con molti anni di esperienza nel settore dell’editoria musicale e del fumetto. Oltre a scrivere di tecnologia e cultura per Mondadori e Gruppo Sole24Ore, ha tradotto fumetti e graphic novel di Warren Ellis, Alan Moore e Grant Morrison.