Su Instagram i personaggi a fumetti trentini Gary e Spike interpretano l’inedito e avventuroso ruolo di due influencer immaginari che iniziano a raccontarsi in prima persona e a condividere con gli internauti del web, in modo divertente e curioso, le bellezze naturali, i musei, gli antichi manieri, gli usi e le tradizioni di comunità di persone e i racconti popolari. Lo scopo dichiarato è quello di promuovere il Trentino in forma assolutamente inedita, con uno stile dinamico. Cosa che sembra essere ben riuscita agli autori dell’iniziativa.

La storia apripista, intitolata “I Misteri del Mulino Angeli di Marter”, è dedicato alla Casa Museo degli Spaventapasseri presso il Mulino Angeli di Marter in Valsugana, seguita dalle vicende storiche avvenute nel maniero di Castel Thun in Valle di Non.

Il brand Trentino_Comics Gary&Spike Comics Influencer™ utilizza ora appieno il linguaggio digitale lanciandosi in un’avventura ennesima tutta 2.0. Un cambio di passo nel modo di comunicare gli eroi a fumetti di Fulber – decisamente più social – che prevede la pubblicazione di storie a fumetti promozionali postate sul modello delle quadruple (quattro vignette unite nel formato quadrato, già collaudate nelle versioni cartacee).

Assieme alle avventure dei beniamini dei più piccoli (e non solo), sono previste fotografie dei luoghi d’interesse turistico che mescolano il reale con il fantastico, disegni, video e testi descrittivi formulati attraverso un linguaggio semplice e sintetico.

La Fulber Creazioni, specializzata nella comunicazione illustrata finalizzata alla promozione dell’educazione e alla conoscenza di tematiche ad ampio raggio e rivolte a diversi target, nasce alla fine degli anni ’90 dall’entusiasmo ventennale di Fulvio Bernardini (Fulber ) già storyteller, grafico pubblicitario e cartoonist.