MENU
La posta di Lady Eva - www.mockupmagazine.it

La posta di Lady Eva (settimana dal 12 al...

La posta di Lady Eva - www.mockupmagazine.it

La posta di Lady Eva (settimana dal 26 settembre...

La posta di Lady Eva - www.mockupmagazine.it

19 settembre 2017 Comments (0) Views: 188 La posta di Lady Eva

La posta di Lady Eva (settimana dal 19 al 24 settembre 2017)

La posta di Lady Eva - www.mockupmagazine.it
Questo angolo è dedicato alle anime semplici, alla casalinghe dubbiose, agli amanti delle cose belle, alle milf innamorate, agli eterni stagisti solitari, ai single che, arrivati a cinquant’anni, sperano ancora di trovare l’anima gemella; ai precari in cerca di stabilità. Tanti secoli fa le famose Sibille servivano con le loro risposte a risolvere i problemi dei dubbiosi. I nuovi sacrari, i nuovi templi dai quali si distribuiscono consigli e risposte sono i blog e i siti web.
Lady Eva è una reticente socialite che risponde alle vostre domande o ai vostri dubbi sulla vita quotidiana, l’amore, il bon ton e alcuni aspetti controversi del vivere civile. Si ispira immeritatamente a una Lady Eva alla quale Franca Valeri tempo fa ha dato il suo volto.
Se volete confidarvi con Lady Eva, potete scrivere all’indirizzo e-mail ladyeva@mockupmagazine.it

 

Il precariato e il gesto eroico di pensare al futuro

 

Lady Eva - www.mockupmagazine.it

Carissimo “Precario75″,

mi scrivi che dopo anni di precariato sei ora scivolato in un vortice di disoccupazione nonostante la laurea e la notevole esperienza.

Mi scrivi anche che, nonostante l’incertezza in cui navighi, hai sentito la spinta di acquistare un’agenda per avere la sensazione di dover progettare comunque qualcosa per te e il tuo futuro.

Il tuo gesto nasconde senza dubbio una speranza. Dietro la speranza si cela, e nemmeno troppo bene (per fortuna), una volontà di riuscire degna del più grande degli eroi.

Eroi come tutti i giovani e meno giovani che, nonostante il vuoto lavorativo, pensano al futuro. Sono convinta che un gesto di fiducia simile meriti il giusto epilogo.

La tua Lady Eva


 Le piccole risposte…

La famiglia, l’omofobia e la gioia della diversità
Salvatore adorato,                                                                 dispiace di sapere che per te l’unica famiglia possibile sia quella che chiami tradizionale, perchè privi te stesso, e sfortunatamente i tuoi figli, della gioia della diversità. Dispiace ancora di più che utilizzi il tuo essere cattolico per giustificare questo tuo modo di pensare. Dispiace anche che alcuni autori televisivi utilizzino VIP omosessuali, sfruttandone la loro immagine caricaturizzata, per evitare alle persone come te di entrare in contatto con la realtà familiare “arcobaleno”. Se vuoi essere omofobo, nonostante tu abbia “molti amici gay”, fallo senza darti giustificazioni teologiche o, ancora peggio, televisive.
La differenza fra vintage e usato
Cara Lidia,                                                                     molto belle le foto del tuo nuovo negozio in cui proponi abbigliamento e accessori vintage, un po’ meno, dalle fotografie che mi hai inviato, gli oggetti usati che di vintage non hanno nemmeno l’aspetto: scarpe con l’impronta dell’alluce della proprietaria precedente, suole stra usate e borse con le tracolle consumate non sono vintage ma “usato”. A Parigi la differenza fra una cosa e l’altra la noti, e a quanto pare anche in Italia.

 

 

 

 


La notorietà non è fama

 

Lady Eva - www.mockupmagazine.it

Amato Leopoldo,

(uso un nome di fantasia per non rivelare la tua nota identità), è normale sentirsi vuoti dopo tanto successo ottenuto grazie a un noto reality show. Il sentimento che provo, e che dimostri, ti fa onore.

Una grande e improvvisa notorietà, ottenuta con l’apparizione televisiva, viene spesso confusa con il successo, condizione che invece deriva dalla pratica costante di una professione e dai profondo studi portati avanti per praticarla.

Ti invito a non essere come altri personaggi “VIP” che, avuta grande esposizione mediatica grazie a un programma televisivo, vivono poi nel ricordo di esso, pubblicando sui loro account social continue fotografie di vecchi programmi ai quali hanno partecipato, probabilmente bramando un successo che non si sono mai guadagnati.

Continua così e studia per il tuo vero successo!

La tua Lady Eva

 

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>