MENU
#ioleggoperché locandina

#ioleggoperché – Libreria Murru e MockUp per un live...

Chagall. Love and Life

Chagall. Love and Life

Barocco a Roma. la mostra a RomaBarocco a Roma. la mostra a Roma

2 maggio 2015 Comments (0) Views: 1198 Eventi, Rubriche

Barocco a Roma

Barocco a Roma. La meraviglia delle arti

Barocco a Roma. La meraviglia delle arti

 

 

Fondazione Roma Museo

Palazzo Cipolla, Roma

dal 1 aprile al 26 luglio

Sito webwww.mostrabaroccoroma.it

La mostra Barocco a Roma. La meraviglia delle arti, a cura di Maria Grazia Bernardini e Marco Bussagli, con il contributo di Marcello Fagiolo, Christoph L. Frommel, Anna Lo Bianco, Stéphane Loire, Eugenio Lo Sardo, Antonio Paolucci, Francesco Petrucci, Pierre Rosenberg, Sebastiano Schütze, Maria Serlupi Crescenzi, Rossella Vodret e Alessandro Zuccari, illustra il percorso intellettuale e artistico che ha fatto di Roma la capitale del Barocco, modello in tutto il mondo per eleganza e grazia.

Il percorso espositivo accompagna il visitatore attraverso l’evoluzione dell’arte barocca dalla sua nascita nei primi due decenni del Seicento, passando per il periodo della sua massima fioritura durante il pontificato di Urbano VIII e passando attraverso gli anni di Alessandro VII, pontefice che diede all’Urbe una nuova vita e un nuovo volto.

Fra i capolavori dell’arte barocca presentati al pubblico anche il Ritratto di Costanza Bonarelli di Gian Lorenzo Bernini, Atalanta e Ippomene di Guido Reni, Trionfo di Bacco di Pietro da Cortona, Santa Maria Maddalena penitente di Giovan Francesco Barbieri detto il Guercino, Il Tempo vinto dall’Amore e dalla Bellezza di Simon Vouet, i bozzetti del Bernini per le statue di ponte Sant’Angelo e per l’Estasi di Santa Teresa, il prezioso arazzo Mosè fanciullo calpesta la corona del faraone su cartone di Nicolas Poussin nonché numerosi disegni progettuali di Francesco Borromini e Pietro da Cortona.

Il visitatore può inoltre beneficiare della presenza degli Angeli musici di Giovanni Lanfranco, opere sopravvissute all’incendio ottocentesco della Chiesa dei Cappuccini a Roma, ora restaurati grazie alla Fondazione Roma-Arte-Musei. L’esposizione vanta tra i prestatori alcuni dei musei più prestigiosi al mondo come il Musée du Louvre, il Museo statale Hermitage di San Pietroburgo, il Kunsthistorisches Museum, il Museo Nacional del Prado, il Victoria & Albert Museum, i Musei Vaticani, i Musei Capitolini e la Galleria degli Uffizi.

Tags: , , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>