MENU

Chi siamo

Matteo Tuveri è nato a Oristano il 23 febbraio 1977.

Matteo Tuveri - Photo by Duranti

Laureato in Lingua e Letteratura tedesca e inglese, è libero ricercatore e biografo dell’imperatrice Elisabetta d’Austria-Ungheria. Premio Modello Pirandello (1997), Premio Fonopoli-Parole in movimento (2003) e Premio Marguerite Yourcenar (2007). Si occupa di studi di genere, di storia e letteratura italiana, tedesca, inglese e asburgica. Numerose le sue pubblicazioni a carattere scientifico e divulgativo sull’imperatrice Elisabetta d’Austria-Ungheria fra le quali si citano i libri Specchi ad angoli obliqui, Diario poetico di Elisabetta d’Austria, (Aracne Editrice, 2006) e Tabularium. Considerazioni su Elisabetta d’Austria, (Aracne Editrice, 2007). Fra le sue pubblicazioni si ricordano anche la traduzione e curatela del libro Dinamite dello spirito. Martirio, Islam e Nichilismo di Navid Kermani e numerosi articoli per diverse riviste scientifiche come Rassegna dannunziana (Centro Nazionale di Studi dannunziani di Pescara) Simone de Beauvoir Studies (Simone de Beauvoir Society, California, U.S.A.) e Sapere Aude, Rivista del Departamento de Filosofia da Pontifícia Universidade Católica de Minas Gerais – Belo Horizonte. Attento osservatore dei fenomeni storici e sociali, si interessa di web writing, social media strategy,comunicazione, traduzione e organizzazione di eventi culturali. Collabora in qualità di redattore con numerose riviste e quotidiani. Il suo sito web http://www.matteotuveri.it


 

on gennaio 5 | by

Comments are closed.

Privacy Policy