MENU
Los Angeles, Cal. The Plaza Gallery, c1907 (H93239 U.S. Copyright Office). Library of Congress, Reproduction number LC-DIG-ppmsca-12861

La storia sulla propria pelle. La nobile e antica...

Festival dell'Economia di Trento 2018

Festival dell’Economia di Trento. L’essere umano al centro.

Wall of Dolls 2018

30 maggio 2018 Comments (0) Views: 266 Arte contemporanea, Arti, Luoghi

Wall of Dolls 2018. Contro il femminicidio a Milano

Per il quinto anno Milano si mobilita per combattere il femminicidio e vi da appuntamento venerdì 15 giugno, a partire dalle ore 17:00, al Wall of Dolls il muro delle bambole allestito in via De Amicis 2. Un’installazione permanente unica al mondo formata da un gran numero di bambole simboleggianti la resistenza e la forza creativa femminili, spesso usate come arma contro le violenze domestiche o per difendersi da un universo maschile ancora troppo intriso di becero sessismo.

Wall of Dolls 2018

Wall of Dolls 2018

La promotrice dell’iniziativa, l’artista, cantante e perfomer Jo Squillo, invita alla partecipazione ricordando come l’educazione della società, in special modo i giovani uomini, al rispetto della donna sia alla base di un rapporto sano non solo fra i sessi, ma anche con se stessi.

Una grande parete e una bambola per ciascun femminicidio a testimoniare l’inarrestabile piaga del fenomeno. Un evento che sottolinea l’emergenza sociale e la necessità di coinvolgere e educare l’opinione pubblica.

Per contrastare “le intollerabili piaghe del femminicidio” i visitatori possono aggiungere al muro anche una bambola da portare in segno di partecipazione.

By Matteo Tuveri


Immagine di copertina: Wall of Dolls 2018, locandina

Tags: , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Privacy Policy