MENU
La Muse d’André Chénier, Denys Puech, 1888

Il buono, il vero e il bello alla Kunsthalle...

Foto di Benedikt Geyer (CC0 Creative Commons)

Rose del deserto allo zenzero e cioccolato

Netflix e le serie TV

18 dicembre 2017 Comments (0) Views: 2384 Arti

Serie Netflix. La passione

Dalla distribuzione di DVD e videogiochi allo streaming online on demand il passo è stato grande ma di successo. Parliamo di Netflix, azienda nata nel 1997 e ora sul trono del settore on Demand con 3500 dipendenti nel 2015 e 188 milioni di dollari di utile netto nel 2016.

Film, documentari e film d’animazione, niente viene escluso da Netflix nella sua super offerta in continuo aggiornamento. A condurre la locomotiva made in Los Gatos (California) le serie che appassionano giovani e meno giovani.

Nella nostra top five:

Chiamatemi Anna

Una produzioneNetflix e CBC basata sul popolare romanzo di Lucy Maud Montgomery Anna dai capelli rossi che racconta, con uno stile narrativo appassionato e un cast perfetto, le avventure e disavventure dell’orfana Anna Shirley alle prese fra fantasia e vita vera. Una storia di emancipazione femminile e di accettazione di sé stessi, dei propri difetti e della propria capacità di trasformare questi ultimi negli strumenti per la propria crescita (vedi anche qui)

Grace and Frankie

La serie, candidata agli Emmy, vede sulla scena Jane Fonda e Lily Tomlin. Non sono amiche, ma quando i mariti le lasciano per mettersi insieme, la perbenista Grace e l’eccentrica Frankie fanno fronte comune in questa serie candidata agli Emmy. I dialoghi per questa serie sono tutto.

RuPaul’s Drag Race

In compagnia Ru Paul, una delle drag quenn più famose al mondo, e ai suoi terribili giurati Michelle Visage e Santino Rice, le aspiranti drag queen affrontano gare e prove all’insegna del trasformismo, della moda e della creatività. Si intrecciano storie personali, rivalità e risate.

Jane the Virgin

E se, dopo essersi votata alla castità fino al matrimonio, Jane Villanueva restasse incinta per un errore medico? Questa la bizzarra trama, a grandi linee, della serie che sta appassionando mezzo mondo. In mezzo personaggi esilaranti e surreali come Rogelio, Petra, Mutter e l’ineffabile “abuela”.

Unbreakable Kimmy Schmidt

Salvata da una setta apocalittica, Kimmy sbarca a New York, dove scopre un mondo di cui non sospettava nemmeno l’esistenza. Situazioni al confine con l’assurdo per una serie tutta newyorkese che ha nel cast attori come Tituss Burgess, Carol Kane e Jane Krakowski.

Segnalazione speciale per la serie TV Rita, made in Danimarca, che racconta la vita di un’insegnante fuori dagli schemi alle prese con il suo lavoro e la sua famiglia. L’imperfezione di Rita è la sua forza. Dialoghi strepitosi.

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Privacy Policy