MENU
Mostra "Gli specchi dell'anima", foto di R. Meloni.

A Cagliari “Gli specchi dell’anima”

Capra, CC0 Public Domain.

L’irresistibile leggerezza dell’ignoranza.

La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)

8 agosto 2016 Comments (0) Views: 875 Arti, Cucina, Rubriche

Pane e bottarga. Oro d’estate!

Ci sono quelle serate estive in cui, complici le vacanze della cuoca, il nostro disamore per la cucina diventa un alleato importante. Dal nostro istinto di sopravvivenza e dalla nostra terrazza sul mare , vera e propria calamita per i gruppi di amici, nasce la ricetta “Oro d’estate“. Poche mosse per sembrare brillanti cuoche/cuochi, ecco due righe per un antipasto prelibato e buonissimo (al quale consiglio di abbinare un bicchiere fresco di Vernaccia di Oristano).

La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)

La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)

Ingredienti:

  • pane tipo baguette.
  • mozzarelle di bufala (meglio i bocconcini di bufala).
  • bottarga di muggine.
  • olio extra-vergine di oliva del Medio Campidano.

Tagliate il pane a fette di spessore di circa un centimetro, dopo averlo tolto dal frigorifero (per tagliarlo meglio lasciarlo mezza giornata in frigo). Tostate il pane al forno (giusto qualche minuto, attenzione a non bruciarlo). Nel frattempo affettate anche i bocconcini di mozzarella di bufala (massimo 2/3 millimetri) e la bottarga di muggine (dopo averla privata della pellicina). A questo punto adagiate sulla fetta di pane, appena tostato, la mozzarella e la bottarga. Sopra ogni fetta un filo d’olio.

Preparate all’ultimo minuto il piatto, in modo che l’acqua della mozzarella non bagni il pane e servite in tavola. Non avrete rivali!

By Marcello & Tiziana


  • La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)
    La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)
  • La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)
    La bottarga di muggine (foto esclusive di MarcelloTreglia©)

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>