MENU
Sorbetto di pesche by Concita

Sorbetto di pesche

Melanzane Pizzose su mockupmagazine

26 settembre 2017 Comments (0) Views: 566 Cucina

Melanzane “pizzose”

Mangiare le verdure, specialmente per i bambini, può essere un problema. Quando la resistenza alle verdure, e alla noia delle serate autunnali, raggiunge livelli troppo alti, vi consigliamo di tirare fuori la nostra ricetta delle melanzane “pizzose”.

Ingredienti

Una o due melanzane (approssimativamente una melanzana a persona)

pomodoro fresco o pomodoro pelato

olio extravergine di oliva

sale

basilico

aglio

Parmigiano in scaglie

pepe nero

Dopo il controllo di qualità sul prodotto principale, ovvero la melanzana, mondate le melanzane dal picciolo e tagliate di lungo in modo che formino due mezze “barchette” di uguale grandezza.

Melanzane Pizzose su mockupmagazineFate i tagli in diagonale con un coltellino affilato e piccolo e cospargete di sale.

Allargate i tagli con decisione e massaggiate la melanzana con l’olio extravergine di oliva. State attenti a non sgocciolare in giro.

Preparate l’aglio (toglietelo dalla camicia) e sminuzzatelo. Mi raccomando poco, perchè la vostra vita sentimentale ha pur sempre la sua importanza!

Aggiungete il pomodoro fresco a dadini, oppure il pomodoro pelato opportunamente schiacciato con il dorso della forchetta (ne basta poco). Coprite la superficie delle melanzane.

Vi consiglio di tenere sempre sul balcone, o sul frigorifero, uno o due vasetti di basilico. A questo punto staccate un paio di foglie fragranti e profumate e spezzatele con le mani sulla salsa, lungo la superficie della melanzana.

Melanzane Pizzose su mockupmagazine

Melanzane Pizzose su mockupmagazinePreparate la pentola con due dita d’acqua sul fondo e inserite il cestello prima di accendere il fuoco.

Adagiate le melanzane sul cestello e coprite con il coperchio di vetro. Tenete a fiamma viva finchè il vetro del coperchio non si appanna. Poi abbassate la fiamma e impostate un timer a circa 10 minuti. Leggete MockUp Magazine per ingannare l’attesa.

Se già sentite un buon profumo, la cottura è a buon punto. Al trillo del timer, controllate la cottura: se il bordo è già passito e la forchetta affonda morbidamente, la melanzana pizzosa è pronta. Manca solo una bella nevicata di scaglie di Parmigiano.

Potete impiattare e spolverare con un po’ di pepe nero.

Buon appetito!

By Concita  

Melanzane Pizzose su mockupmagazine     Melanzane Pizzose su mockupmagazine    Melanzane Pizzose su mockupmagazine    Melanzane Pizzose su mockupmagazine

 

Tags: , , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>